BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

NUBIFRAGIO/ Violento temporale ieri notte in Brianza e Milano nord. Chiusa la tangenziale nord

Un violento temporale simile a un nubifragio ha colpito ieri notte la parte nord di Milano e diverse aree della Brianza. Chiusa per alcune ore la tangenziale tra Paderno e Monza

nubifragio_R375.jpg(Foto)

Un violento nubifragio ieri notte a Milano nord e Brianza. Un temporale con raffiche di vento fortissime intorno alle 22.30 ha colpito i quartieri nord di Milano e diverse aeree della Brianza. La tangenziale nord tra Paderno Dugnano e Monza, è rimasta chiusa per circa tre ore per allagamento di entrambe le corsie. Si è formato un maxi ingorgo. Sono intervenuti vigili del fuoco e protezione civile per assistere gli automobilisti rimasti imbottigliati nel traffico. La tangenziale poi è stata riaperta dopo circa tre ore. Colpite dalla pioggia violenta Carate, Verano, Giussano, Nova Milanese, Segrate e Macherio.

Colpita la parte nord di Milano, in particolare i quartieri di Niguarda dove c’è stato l’usuale allarme per pericolo esondazione del fiume Seveso. La forte pioggia ha leggermente rinfrescato l’aria ma nei prossimi giorni è previsto il ritorno dell’afa opprimente che ha colpito Milano già da diversi giorni. Le regioni più calde saranno Toscana, Lazio, Liguria, Lombardia e Triveneto. Breve pausa martedì, soprattutto nelle regioni del nord, per via di una perturbazione atlantica che porterà qualche altro temporale al nord, con una lieve attenuazione del caldo nelle regioni settentrionali.