BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ANTONIO SOCCI/ Esce oggi il suo libro dedicato alla figlia Caterina

Arriva oggi in libreria il libro “Caterina. Diario di un padre nella tempesta”, scritto da Antonio Socci

Socci_AntonioR375.jpg(Foto)

ANTONIO SOCCI - Esce oggi il suo libro dedicato alla figlia Caterina - Arriva oggi in libreria il libro “Caterina. Diario di un padre nella tempesta”, scritto da Antonio Socci, ed edito da Rizzoli. Chiarissimo il riferimento alla vicenda personale che riguarda il giornalista scrittore senese. Rinnoviamo l’invito alla preghiera per Caterina e riportiamo il testo dell’ultimo post apparso sul suo blog, in cui è presente il testo della prefazione del libro, in cui Socci spiega come è arrivato alla decisione di scrivere e pubblicare questo volume.

 

Quei bambini del lebbrosario…

Tante persone - scrivendo al mio blog - hanno continuato, nel corso dei mesi, a chiedermi come sta Caterina e come si evolve la sua situazione. Alcuni mi parlano delle proprie afflizioni, delle prove che devono vivere e mi domandano come riuscire a non restarne schiacciati.

Ho scritto questo libro per loro e per ringraziare i moltissimi che hanno pregato e pregano per Caterina. Ma oso (sfacciatamente) mendicare ancora preghiere ardenti perché restiamo nella tempesta o - almeno - siamo ancora in cammino. Un cammino lunghissimo, drammatico e pieno di pericoli e incognite.

Questo libro vuole essere anche un atto di fede in Gesù che ci esorta a pregare come se avessimo già ottenuto ciò che chiediamo. E quindi un atto di ringraziamento. Insieme vuole essere il mio ringraziamento a Dio per averci dato Caterina. Lo ringrazio di averla creata e fatta cristiana. Lo ringrazio di averla fatta così buona e bella, anche nell’anima.

Lo ringrazio dello splendido popolo cristiano in cui è cresciuta e che l’ha sostenuta nella terribile prova presente. A questo popolo chiedo, con gratitudine, ancora preghiere per la nostra principessa…

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO


COMMENTI
14/07/2010 - Grazie Antonio Socci. (claudia mazzola)

Sulla copertina del libro c'è Caterina, non l'avevo mai vista,è bellissima! Provo una gratitudine immensa per quel volto e piango, sentimentalismo? Non lo so, oggi vado a messa nella chiesina della purità e in ginocchio pregherò Gesù e Maria con negli occhi gli occhi di Caterina.