BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SIGARETTE/ Il consiglio dei ministri ha approvato aumenti per tabacchi, sigarette “low cost” e arrotolate a mano

Il consiglio dei ministri approva l'aumento del tabacco sfuso per la produzione di sigarette fatte a mano

sigarette_R375.jpg(Foto)

Con un provvedimento del consiglio dei ministri è stato dato l’ok al decreto legge sui tabacchi: aumenti per le sigarette `low cost´ e quelle arrotolate a mano. Il provvedimento è stato approvato su “proposta del presidente del Consiglio, del ministro dell’economia e delle finanze, Giulio Tremonti, e del ministro della salute, Ferruccio Fazio ed è finalizzato a compensare effetti modificativi avvenuti nel mercato dei tabacchi”.

Il comunicato del consiglio dei ministri continua spiegando che si tratta “di interventi di riallineamento delle accise sui tabacchi lavorati, di disciplina della nomenclatura e della commercializzazione di questi, tesa a fornire al consumatore, come per le sigarette, informativa sui possibili effetti nocivi per la salute, nonché della previsione di nuovi e più qualificanti requisiti professionali dei rivenditori”. Non è disponibile per adesso l’elenco esatto dei prodotti che verranno colpiti dall’aumento.