BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SIGARETTE/ Il consiglio dei ministri ha approvato aumenti per tabacchi, sigarette “low cost” e arrotolate a mano

Pubblicazione:

sigarette_R375.jpg


SIGARETTE AUMENTI – Dal testo di legge si deduce si tratti delle sigarette “fai da te”, quelle che si fanno comprando tabacco sfuso e arrotolandolo nelle cartine apposite. L’aumento di prezzo consiste in un 15% dell’aliquota dell'aliquota quando il prezzo di vendita è inferiore al prezzo minimo (3,80 euro). Oggi il prezzo del cosiddetto tabacco trinciato è il più basso, sotto ai 3,80 euro. Perciò il costo della sigaretta fatat a mano è inferiore alle altre e dunque l’accisa aumenta. Il tabacco sfuso negli ultimi anni si è diffuso molto fra i giovani, con un aumento del 133% in cinque anni.

Il decreto serve anche a prevenire l'applicazione in Italia di una sentenza della Corte di Giustizia europea, già applicata a Paesi come Olanda, Germania, Austria e Francia, per il prezzo delle sigarette sotto quello minimo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.