BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LUCCA/ Bacio gay sulla spiaggia, bagnino minaccia multa. Scoppia la polemica

Un guardiaspiaggia ha rimproverato due ragazzi milanesi che si stavano baciando sulle dune della spiaggia di Torre del Lago minacciandoli di fargli una multa. Scoppia la polemica

Bagnino_R375.jpg (Foto)

Lucca - Bacio gay in spiaggia, polemica sulle proteste del bagnino: ''Ma che fate, qui ci sono le famiglie...'', avrebbe osato dire il bagnino della spiaggia libera della Lecciona di Torre del Lago  a due ragazzi milanesi che si stavano baciando.

Apriti cielo: Gay.it, chiede che il Comune revochi l'incarico alla società che gestisce il servizio di guardiaspiaggia e si apre la polemica.

La società ha già dovuto fare le proprie scuse. Pierluigi Teani, titolare della Blu service, la società che gestisce il servizio, ha infatti dichiarato: ''Il bagnino mi ha spiegato di essere intervenuto perché c'erano i bambini, le famiglie. Ho già chiesto scusa ai due giovani perché è chiaro che chi è intervenuto aveva il dovere di farlo con garbo. Posso garantire che non a ccadrà più''.