BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RYANAIR/ Posti in piedi e un euro per andare al gabinetto

Ryanair vuole mettere i posti in piedi sui voli che non durano più di un'ora. Intanto per andare al gabinetto si paga un euro

RYANAIR_R375.jpg (Foto)

Ryanair e i posti in piedi. Il proprietario di Ryanair Michael O’Leary lo aveva annunciato e adesso si passa alla pratica. Sui voli Ryanair si potrà viaggiare anche “in piedi”. Entro due anni sui voli della compagnia non più lunghi di un’ora ci saranno dei sedili verticali. L’idea è quella di aumentare i posti disponibili (anche 50 in più) e ridurre ancora i costi del biglietto, che in alcuni casi, per i posti in piedi, potranno essere di 4 euro o addirittura a costo zero. Rimuovendo le ultime dieci file di sedili si guadagneranno fino a 50 posti in più. Verranno rimosse anche le due toilette che si trovano nella parte posteriore dell’aereo. Ne rimarrà dunque una sola, nella parte anteriore.

Per Ryanair, “i posti in piedi serviranno a caricare un maggior numero di passeggeri su ogni aereo, permettendo di abbassare i prezzi per tutti. Le ultime dieci file di sedili verranno smantellate, così come le due toilette posteriori, per fare posto a un´area in cui i passeggeri resteranno sempre in piedi. Durante la fase di decollo e di atterraggio, si metteranno anche loro la cintura, legata a una specie di barella verticale che sostituirà i sedili”.