BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STAR DEL WEB/ Da Jessi Slaughter a Gemma del Sud, Youtube non sempre è talent scout a lieto fine

jessieslaughterR375.jpg (Foto)

 

Casi simili si sono verificati anche in Italia. Emblematica la vicenda di Gemma del Sud, una ragazzina di 17 anni che su Youtube si diverte a esibirsi cantando. Interpretando le hit più in voga del momento, come «Waka Waka» e «Fight for love». Anche se le sue canzoni preferite sono quelle di Lady Gaga, ma non mancano pezzi della Pausini, della Tatangelo, di Celin Dion e di Eros Ramazzotti. La ragazza fornisce consigli per il trucco, parla della sua vita, risponde con commenti pepati ai suoi detrattori. Nella vita Francesca, Gemma del Sud è una ragazza siciliana che gradualmente con i suoi video, seppure dal gusto trash, è riuscita a raggiungere un’enorme popolarità. A fianco di chi la ama sono però in molti quelli che la odiano, riempiendo i suoi video di commenti poco carini. Che a volte la 17enne contribuisce a scatenare con i suoi comportamenti. All’inizio di luglio per esempio ha annunciato di essere stata chiamata per un casting come tronista a Mediaset. La notizia ovviamente è stata smentita dopo poco tempo. Ma la ragazza non si è lasciata intimorire dagli insulti e anzi ha minacciato, a colpi di «ciò che è successo è molto grave», di denunciare chiunque osasse criticarla. Su Facebook ci sono addirittura 135 gruppi dedicati a lei, nel bene o nel male, con 105 video caricati che superano le 650mila visualizzazioni.