BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTA GIULIA/ La falda acquifera è avvelenata da scorie. L’area è posta sotto sequestro

cantiere1R375.jpg(Foto)

L’acqua di una della falde sottostanti risulterebbe avvelenata da sostanze cancerogene. Sostanze come i solventi clorurati, il mercurio e il tricloroetilene, presenti nella falda in misura cento volte superiore al consentito. Si tratta di elementi dannosi per la gravidanza e la fertilità e la loro provenienza sarebbe imputabile alla industrie Montedison che un tempo sorgevano sulla zona. Ai tempi, dove ora si trovano le abitazioni residenziali, sono stata sepolte abusivamente scorie e macerie delle acciaierie. 

© Riproduzione Riservata.