BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BARBARA BERLUSCONI/ Le polemiche in seguito alla laurea della figlia del premier

Una docente dell'università San Raffaele scrive una lettera di protesta a Repubblica contro il rettore, don Verzé. Accusato di aver promesso un posto di lavoro a Barbara Berlusconi

Barbara Berlusconi con don Verzé e il padre, Silvio Berlusconi (Foto ANSA) Barbara Berlusconi con don Verzé e il padre, Silvio Berlusconi (Foto ANSA)

“La cerimonia di laurea di Barbara Berlusconi offende i professori e gli studenti”. Così ha scritto a Repubblica una docente dell’Università San Raffaele, Roberta De Monticelli. “Il rettore don Verzé si è rivolto solo a lei”. Polemiche anche per la presunta esclusione della professoressa dalla discussione di laurea della figlia del premier.

Polemiche sulla laurea – con 110 e lode – di Barbara Berlusconi. La figlia del presidente del consiglio si è laureata lo scorso 19 luglio con un bel 110 e lode. Tema della tesi: “Il concetto di benessere e giustizia nel pensiero di Amartya Sen”, premio Nobel per l’economia nel 1998. Presente tra il pubblico anche il padre, Silvio Berlusconi. Ma la professoressa Roberta De Monticelli, docente di filosofia della persona all’Università Vita-Salute San Raffaele, dove Barbara Berlusconi si è laureata, non ci sta. Prende carta e penna e scrive tutto il suo disappunto a La Repubblica.

La cerimonia di laurea di Barbara Berlusconi, secondo la docente, ha offeso noi professori e i nostri studenti”. Si dissocia, la professoressa, da quanto accaduto quel 19 luglio: “Me ne dissocio individualmente, anche se spero che la deprecazione dell’accaduto sia unanime fra il corpo docente. Ma tengo a ribadire con questa mia serena dichiarazione che non sono né di principio né di fatto corresponsabile dell’andamento di questa cerimonia”.