BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMICIDIO/ Lissone, un uomo ucciso nella notte a calci e pugni

Un uomo ucciso nelle prime ore del mattino davanti a un chiosco di Lissone. Gli assassini si sono dileguati

poliziaR375.jpg (Foto)

Ucciso a calci e pugni. E’ successo questa notte a Lissone, vicino a Monza, nella Brianza. Un uomo di 33 anni si è fermato verso le 4 del mattino a un chiosco per bere qualcosa quando, per motivi sembra futili, è scoppiata una lite con altri due avventori.

Tutti e tre i protagonisti della tragica vicenda erano italiani. Nel giro di pochi minuti si è passati alle mani: l’uomo è stato colpito da due pugni in faccia, quindi è caduto a terra dove è stato finito a calci. I due assassini sono scappati mentre l’uomo rantolava sul marciapiede.