BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

LETTERA/ Bertone: il vero crimine di Formigoni? "Curare" il debito italiano

Roberto Formigoni (Imagoeconomica)Roberto Formigoni (Imagoeconomica)

 

Senza un’azione coordinata e la piena comprensione del fenomeno, aggiunge, non si spiegano i delitti di mafia a Duisburg o l’organizzazione che ha permesso alla ‘ndrangheta i favori e l’elezione del senatore Di Girolamo tra gli emigrati in Europa. Ma da questo a sospettare che la signora Merkel sia in odore di mafia ce ne corre, anche se il suo ministro delle Finanze, Schauble, esprime valori di destra quando si rifiuta di pagare il conto dello sbilancio della Grecia. Con questo caldo, anche il buon senso, certe volte, va in vacanza.

© Riproduzione Riservata.