BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CAMERAMAN UCCISO/ Indagati i genitori dello sposo. Un proiettile di un fucile lo ha colpito mentre girava un filmino di nozze

carabinieriR375.jpg (Foto)

Nella casa dello sposo, intorno alle 14,30, prima di andare in chiesa, il cameraman effettuando alcune riprese. Si era scelto di fare alcune pose con i parenti che imbracciavano i fucili, armi presenti in casa e regolarmente denunciati dal padre dello sposo. Sarebbe stato a quel punto che è partito un colpo, da una carabina calibro 22 , che ha colpito mortalmente Scimeca alla testa. Erano presenti, oltre allo sposo, il padre, la madre, la sorella e un cugino. Ora il padre e la madre sono stati iscritti tra gli indagati per cooperazione in omicidio colposo.

© Riproduzione Riservata.