BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PREVISIONI METEO/ Giù le temperature e allarme maltempo. Danni e vittime al Nord

maltempo_uraganoR375_3set08.jpg (Foto)

METEO: DANNI E VITTIME - Intanto il maltempo di ieri ha recato gravi danni, con locali tempeste di vento a fortissima intensità soprattutto nel nord Italia, soprattutto in Veneto: a Zimella, in provincia di Verona, un uomo, Andrea Moretto, 49 anni, è stato travolto dalle pareti di un capannone divelto dal vento; a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, il vento forte ha divelto le tegole dai tetti scagliandole contro gli edifici vicini e ha recato gravi danni alla vegetazione. Un edicolante è rimasto ferito.

Sull’isola veneziana di Pellestrina il maltempo ha danneggiato edifici e strutture pubbliche, tanto che il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni d’accordo con il presidente del Veneto Luca Zaia ha chiesto lo stato di calamità anche per far fronte a nuovi possibili danni dovuti al nuovo peggioramento previsto delle condizioni meteo. Danni anche a Brescia, dove 36 famiglie sono state costrette a evacuare le loro abitazioni.

 

 

 

© Riproduzione Riservata.