BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCAMBIO DI IDENTITA’/ Dopo un incidente, viene dichiarata morta la persona sbagliata. In realtà è in coma e la morta è un'altra

Pubblicazione:

Nella foto Abby Guerra, la ragazza data per morta, ma in realtà ancora viva  Nella foto Abby Guerra, la ragazza data per morta, ma in realtà ancora viva



LO SCAMBIO DI IDENTITA’ - Una volta giunte in ospedale è constato lo stato delle persone coinvolte nell’incidente, ovvero due morti e una in coma, le autorità mediche avvertono le famiglie. Abby Guerra ha la schiena spezzata, ferite gravi alla testa. I danni al volto sono tali che non è possibile riconoscerla. In più, dovendo essere operata urgentemente al cervello, viene rasata completamente. A questo punto succede l’incredibile fatto. I responsabili dell’ospedale avvertono la famiglia di Abby che la seconda vittima dell’incidente è lei. Allo stesso tempo, dicono alla famiglia Cantu che la loro figlia è ricoverata in coma in gravi condizioni.
 

IL FUNERALE DI ABBY - In casa Guerra il dolore per la morte della figlia è immenso. Si cominciano i preparativi per il funerale. La famiglia, per pagare le spese della cerimonia, è anche costretta a mettere in vendita la propria ditta di lavaggio macchine. Abby era anche una promettente sportiva, impegnata nel calcio femminile. La sua squadra, quella dell’università di Evansville, pubblica un accorato ricordo di Abbey su vari siti Internet.

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DEL CASO DELLO SCAMBIO DI IDENTIA' FRA UNA RAGAZZA MORTA E UNA IN COMA

 

 


 

 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >