BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SVIZZERA/ Fermati i genitori che hanno “rapito” la figlia

Pubblicazione:mercoledì 28 luglio 2010

carabinieriR375.jpg (Foto)

FERMATA IN SVIZZERA LA COPPIA CHE HA “RAPITO” LA PROPRIA FIGLIA - Sono stati rintracciati e presi, assieme alla figlia Anna Giulia che avevano rapito, Massimiliano Camparini e Gilda Fontana. I due sono stati fermati in Svizzera. Avevano rapito la figlia Anna Giulia 12 giorni fa.


Massimiliano Camparini e Gilda Fontana sono stati fermati in Svizzera, assieme alla figlia rapita 12 giorni fa. Sulle loro tracce si erano  messi i carabinieri di Massa Carrara e la questura di Reggio Emilia. Anna Giulia, questo il nome della bambina, era stata prelevata da papà e mamma venerdì 16 luglio in una casa vacanze gestita dalle suore del Cenacolo Francescano di Reggio Emilia a Marina di Massa. Ai due era stata tolta, il 7 agosto del 2008, dal tribunale per i minorenni di Bologna la potestà genitoriale. Già in passato avevano rapito la piccola, ed erano fuggiti in Slovenia. La situazione si era risolta solo dopo un trattativa di 4 giorni in cui era stata coinvolta la nonna paterna. La causa del ritiro della potestà, afferma l’avvocato della coppia, non sarebbe legata a vecchi problemi di droga, ma alle presunte condizioni di fatiscenza della casa in cui la famiglia vive. Per questo, alcune associazioni dei genitori, facendo presente che molte famiglie si trovano in simili condizioni,  hanno protestato due giorni fa davanti alla sede del Tribunale dei minori di Bologna.

 


Leggi anche: LA STAMPA/ Il modello dell’università di stato frena l’eccellenza ed è inefficiente

 

Leggi anche: DOCUMENTI WIKILEAKS/ Il Giornale smonta lo scoop di Julian Assange sull’Afghanistan


COS’E’ SUCCESSO QUANDO AI GENITORI E’ STATA NUOVAMENTE SOTTRATTA LA BAMBINA? CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >