BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INFANTICIDIO IN FRANCIA/ (Video) Sotto l’insalata e i pomodori scoperti i resti di otto neonati

Le indagini della polizia francese Le indagini della polizia francese

 

«LI HO SOFFOCATI CON LE MIE MANI» - La polizia ha immediatamente tratto in arresto la coppia con la motivazione, per adesso, di “indagine per fatti criminali”. Portata davanti ai resti dei bambini la donna ne ha riconosciuti due, ammettendo trattarsi di figli suoi e dicendo che ne avrebbe uccisi e sepolti a decine. I resti dei corpicini erano chiusi dentro dei sacchi. Secondo la ricostruzione di una fonte giudiziaria si tratterebbe del caso più grave di infanticidio mai avvenuto in Francia.

 

NEONATO BRUCIATO - Non è però la prima volta che in Francia accade un caso del genere, anche se mai di questa entità drammatica. Anche se non avvenuto in territorio francese, uno dei casi tragicamente più noti ha per protagonista una donna francese che viveva in Corea del Sud. La donna aveva ucciso tre dei suoi figli appena nati, bruciando il corpo del primo e nascondendo i cadaveri degli altri due nel freezer dell’abitazione mentre il marito era via per lavoro.

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SUI CADAVERI DEI NEONATI