BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTOSSICAZIONI/ Bevono lavanda vaginale, record di ricoveri per intossicazione. Il video dello spot

Pubblicazione:giovedì 29 luglio 2010

tantumrosa_R375.jpg (Foto)

INTOSSICAZIONI TANTUM ROSA VIDEO – Bevono lavanda vaginale, ricoverati all’ospedale. Una lavanda vaginale dal nome ambiguo e dalla confezione altrettanto ambigua, il Tantum Rosa, simile a quello di un noto colluttorio, ha portato negli ultimi mesi a un boom di ricoveri ospedalieri. Le persone infatti lo usavano proprio come fosse un colluttorio, cioè veniva utilizzato per via orale invece che sulle parti genitali come avrebbe dovuto essere.

Li portava in confusione il nome, il fatto che fosse un medicinale da banco, cioè da acquistare prendendolo direttamente senza chiedere ai commessi della farmacia e il colore della confezione. A gennaio il Centro antiveleni della Fondazione Maugeri di Pavia ha «registrato un sensibile aumento dei casi di utilizzo incongruo accidentale di benzidamina cloridrato per ingestione di Tantum Rosa - Angelini in bustine da 500 mg», un aumento di casi che sembra «contestuale alla classificazione del farmaco come "da banco" e alla campagna pubblicitaria dello stesso».





CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO DELLO SPOT DELLA LAVANDA VAGINALE USATA PER SBAGLIO COME COLLUTTORIO


  PAG. SUCC. >