BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO EMILIA ROMAGNA/ Scossa di 2,5 gradi in provincia di Forlì-Cesena

Pubblicazione:martedì 6 luglio 2010

SismografoR375.jpg (Foto)

TERREMOTO IN EMILIA ROMAGNA – L’epicentro e la magnitudo del terremoto - Una scossa di terremoto di 2,5 gradi di magnitudo della scala richter è stato localizzato in Emilia Romagna, nel distretto sismico dell’Appennino forlivese. La scossa è stata registrata dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 12.14. L’epicentro del fenomeno è stato individuato a 26,2 chilometri.


Un terremoto di magnitudo 2.5 è stato registrato alle ore 12:14. Il terremoto è stato individuato dalla Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella provincia di Forlì-Cesena. Il sisma è stato localizzato alle coordinate 44.119°N, 12.171°E nel distretto sismico dell’Appennino forlivese. L’epicentro del terremoto è stato individuato ad una profondità di 26,2 chilometri. Non sono stati diramati comunicati ufficiali da parte della Protezione civile. Non risulta, tuttavia, che ci siano stati danni materiali di entità significativa a persone o cose.

 

Leggi anche: TERREMOTO EMILIA-ROMAGNA/ Scossa di 2.5 gradi in provincia di Reggio Emilia


Leggi anche: TANZANIA/ Un’italiana muore travolta dagli elefanti. Stava facendo un walking safari con il marito

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO CON L'ELENCO COMPLETO DEI COMUNI IN CUI E' STATO AVVERTITO IL TERREMOTO IN EMILIA ROMAGNA, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >