BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALDO BUSI/ “Un premio catto-fascista”: lo scrittore ritira il suo libro dal Premio Bari

aldobusi_R375.jpg (Foto)

Raffaele Nigro, del comitato scientifico che ha scelto i finalisti, ha commentato: “Una scelta un po’ provocatoria. Sono indubitabili le qualità di scrittore di Busi, ma questo certamente non è Seminario sulla gioventù. Però, è una forma di racconto dalla quale emerge il suo disagio in una società così mediatica, nella quale ci sono poteri così forti ma anche così superficiali. Volevamo mettere in mano ai giurati "popolari", gli studenti che poi dovranno decidere il vincitore del premio, un tipo di narrativa diversa dal romanzo di genere”. In finale con Busi ci sono Lucio Villari (Bella e perduta. L’Italia del Risorgimento), Sergio Luzzatto ( Bonbon Robespierre) e Riccardo Chiaberge Lo scisma).

© Riproduzione Riservata.