BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

RAGAZZINA AFRAGOLA / Imma Mauriello, 10 anni, trovata viva sotto le macerie

afragola-ragazzina-salvata-r375.jpg(Foto)

 

Il crollo dell'edificio di via Calvanese ad Afragola, avvenuto intorno all'1,30, sarebbe stato provocato da un cedimento strutturale. Su tutto il Napoletano nella notte si è abbattuto un fortunale con pioggia battente e forti raffiche di vento, ma i vigili del fuoco ritengono che non siano state le infiltrazioni, che pur ci sono state, a causare il disastro. Difficili le condizioni nelle quali si è operato fino alle 4 a causa della pioggia intensa. I vigili del fuoco hanno fatto sgombrare la zona per il pericolo di crollo di un edificio contiguo, dal quale sono state evacuate una ventina di persone. Il vice sindaco di Afragola potrebbe firmare già nelle prossime ore un'ordinanza di sgombero dell'edificio evacuato vicino alla palazzina crollata.

 

Una delle vittime di Afragola, Anna Cuccurullo, parente della ragazzina salvata, era stata avvisata dal padrone di casa sulla pericolosità dell'abitazione. Una vicina di casa dell'anziana racconta della preoccupazione che le aveva riferito la donna solo pochi giorni fa. «La signora mi aveva detto che voleva cercare casa ma non sapeva dove andare», dice la vicina. Il proprietario dell'appartamento le aveva consigliato di andar via perché il palazzo non era sicuro. La signora Anna infatti non voleva dormire mai da sola».

© Riproduzione Riservata.