BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SGOZZATO IN CASA/ Mistero a Tolentino, 44enne ucciso con un’arma da taglio

Un uomo è stato trovato sgozzato in casa, a Tolentino. Felice Brandi, 44 anni, era separato dalla moglie, in passato aveva gestito un bar. Il fratello, che non aveva sue notizie dal mattino, lo ha trovato morto con la gola sgozzata, probabilmente colpita due volte con un'arma da taglio

polizia_macchinaR375.jpg(Foto)

Un uomo è stato trovato sgozzato in casa, a Tolentino. Felice Brandi, 44 anni, era separato dalla moglie, in passato aveva gestito un bar. Il fratello, che non aveva sue notizie dal mattino, lo ha trovato morto con la gola sgozzata, probabilmente colpita due volte con un'arma da taglio.

Dalle prime testimonianze dei parenti della vittima, che hanno raggiunto la casa, sembra che Brandi avesse avuto problemi di tossicodipendenza. Dopo la separazione dalla moglie (dal matrimonio è nata una figlia) viveva con i genitori che al momento della tragedia non erano in casa. In un primo momento non era stata esclusa neppure l'ipotesi di un suicidio, ma poi gli inquirenti si sono decisamente orientati verso l'omicidio.

Tutta la via dove si trova la casa della vittima è stata transennata dalle forze di polizia per tenere lontano giornalisti e curiosi, mentre i carabinieri della Scientifica raccoglievano ogni elemento utile. Setacciati anche i tombini, probabilmente alla ricerca dell'arma del delitto.

© Riproduzione Riservata.