BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PITONE SPACCIATORE/ Video, il pericoloso serpente impiegato come guardiano della droga da una banda di spacciatori romani

pitone_R375.jpg (Foto)

Le fiamme gialle hanno pedinato alcuni componenti della banda e li hanno sorpresi nell’appartamento intenti a preparare dosi di cocaina: peccato ci fosse anche l’animale, tenuto a dieta ferrea proprio per essere più pericoloso. Sotto al pitone sono stati ritrovati due etti di cocaina purissima. Il rettile, hanno detto i finanzieri, era "un eccellente nascondiglio per le sostanze stupefacenti e fungeva anche da deterrente per le forze dell'ordine e mezzo di 'convinzione' per ottenere i pagamenti richiesti ai potenziali acquirenti delle sostanze stupefacenti".

Le 12 persone arrestate "dovranno rispondere di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, nonché di altri reati contro il patrimonio e connessi all'illecita detenzione di armi e specie animali protetti".