BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CANONE RAI/ E’ la tassa più evasa. Ogni anno non vengono riscossi un miliardo di euro

Pubblicazione:lunedì 2 agosto 2010

canoneraiR375_23gen10.jpg (Foto)

IL PRIMATO DEL CANONE RAI Il canone Rai in Italia è la tassa meno pagata. Il canone Rai in Italia non è pagato dal 41 per cento delle famiglie e dal 96 per cento delle imprese.


E’ il canone Rai ad aggiudicarsi il poco edificante primato di tassa meno pagata dagli italiani. Lo attesta uno studio condotto da KRLS Network of Business Ethics, per conto dell'associazione Contribuenti Italiani. Secondo l’indagine l’evasione del canone riguarda, per quanto riguarda le famiglie, il 41% (nel 2005 era del 22) - contro l’8% della media europea - con punte dell'87% in Campania, Calabria e Sicilia. Aosta, Ferrara e Pisa, al contrario, si distinguono per virtuosità. Lì l'evasione si attesta al 12%. Evasione che aumenta ancora di più se consideriamo le imprese, dove si aggira attorno al 96%. Se si tiene presente che il canone dovrebbe essere pagato da qualsiasi impresa, esercizio commerciale, sede di partito, ente pubblico e via dicendo, l’evasione stimata si aggira attorno al miliardo di euro.

 

IL CASO/ La vera colpa della sanità lombarda? Non essere gestita dagli eredi del ’68

 

ATM/ Da oggi in vigore l’orario di agosto di metropolitana e mezzi pubblici a Milano

 

PERCHE’ GLI ITALIANI EVADONO IL CANONE RAI? CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >