BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DELITTI/ Catania, un sedicenne uccide a coltellate un tredicenne per una ragazza

Coltello_SangueR375.jpg (Foto)

Il sedicenne ha scagliato sulla vittima tre fendenti, con un coltello serramanico dotato di una lama di 5 centimetri. Il colpo mortale è stato quello inferto all’addome, che gli ha provocato un’emorragia. Il 13enne era Matteo Galati, figlio di un artigiano. L’anno prossimo avrebbe frequentato la terza media. Alcuni giorni prima, aveva avuto una lite con un coetaneo. Oggetto del contendere, una ragazzina che piaceva a entrambi. L’altro ragazzo avuto la peggio, avrebbe chiesto aiuto al 16enne.

© Riproduzione Riservata.