BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BELLUNO/ Sacerdote è ucciso da un colpo di fucile mentre si trovava in ritiro con i suoi ragazzi

Pubblicazione:

carabinieriR375(1).jpg

SACERDOTE E’ UCCISO DA UN COLPO DI FUCILE - Don Francesco Cassol, parroco di Longarone in provincia di Belluno è stato ucciso nelle campagne di Altamura da un colpo di fucile.

 

Un prete di 55 anni, don Francesco Cassol, parroco di Longarone in provincia di Belluno è stato ucciso nelle campagne di Altamura. Il cadavere del sacerdote che aveva organizzato un ritiro assieme ad una ventina di ragazzi, è stato rinvenuto con ferite da fucile. L’arma che lo ha ucciso, secondo le prime riucostruizioni, era un fucile automatico da guerra del tipo 7,62 Nato con il quale l’assassino ha esploso il colpo ad una ventina di metri.


CLICCA QUI O >> QUI SOTTO PER LA DINAMICA DELL’OMICIDIO

 


  PAG. SUCC. >