BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GUGLIELMO EPIFANI/ Querelerò la Gelmini per le sue dichiarazioni su Fiom e Cgil

Pubblicazione:

Epifani_bandiera_CGILR375_06ott08.jpg

Il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, non perdona al ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini una sua frase apparsa sua un’intervista di alcuni giorni fa a Il Corriere della Sera. La Gelmini, a chi gli faceva notare che ad alcuni sembra che la Fiat cerchi sempre lo scontro con i sindacati, aveva risposto: «Sono convinta del contrario. È la Fiom che cerca sistematicamente lo scontro e questo perché secondo loro l’azienda è sempre un avversario, l’imprenditore una sanguisuga che si arricchisce sulle spalle dei lavoratori. Per la Fiom e per la Cgil gli imprenditori andrebbero messi tutti al rogo».La Fiom ha una sua identità, una sua radicalità: da sempre ha rappresentato la sinistra del sindacato. Ma anche per i metalmeccanici il conflitto serve per arrivare all’accordo».


Leggi anche: MEETING/ Vittadini: Marchionne? Un grande riformatore

 

 

Leggi anche: L'impresa di Marchionne, di G. Credit 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.