BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILANO/ Ucraino esce di casa e uccide a pugni la prima donna che incontra per strada

POLIZIA_R375(1).jpg (Foto)

Un 25enne ucraino, Oleg Fedchenko, ex muratore con l’hobby del pugilato e abilitato all' attività agonistico-sportiva ha riversato tutta la sua folle furia su una filippina di 41 anni, che stava tornando a casa dopo aver lasciato il figlio in piscina. E’ stata la madre del’ucraino a chiamare, non appena è uscito di casa la polizia: «Mi figlio è stato lasciato dalla sua ragazza e sono due giorni che è senza controllo. Adesso è uscito di casa e ho paura che voglia uccidere qualcuno».

 

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULL'OMICIDIO