BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMA/ Scoppia una bomba carta in mano ad un ultrà. Rimane gravemente ferito

Un ultrà romanista è rimasto ferito gravemente dallo scoppio di una bomba carta da lanciare allo stadio. 

bombaartigianaleR375.jpg (Foto)


SCOPPIA LA BOMBA IN MANO ALL’ULTRA’ - Un ultrà romanista è rimasto ferito gravemente dallo scoppio di una bomba carta da lanciare allo stadio.


E’ stata, con ogni probabilità, una bomba carta preparata artigianalmente da lanciare allo stadio a ferire gravemente un uomo di 28 anni. E’ l’ipotesi più verosimile, secondo i carabinieri di Monterotondo che mercoledì sono intervenuti in un’abitazione di Ponzano Romano chiamati dagli abitanti del quartiere che avevano avvertito una forte esplosione. Si tratterebbe di un pregiudicato romano appartenente alle frange estremiste della tifoseria giallorossa.


LE CONSEGUENZE DELL'ESPLOSIONE - CLICCA QUI O >> QUI SOTTO