BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCUOLA DI ADRO/ L’ucoii: gravi discriminazioni contro i bambini islamici

Ancora polemiche, questa volta da parte dell'Ucoii, sulla scuola di Adro e sul sindaco leghista Oscar Lancini.

lega_raduno_vichingoR375.jpg(Foto)

Ancora polemiche, questa volta da parte dell'Ucoii, sulla scuola di Adro e sul sindaco leghista Oscar Lancini.

La scuola di Adro, costruita per volere del sindaco del Carroccio Oscar Lancini con simboli leghisti, è ancora foriera di polemiche. L'Ucoii (Unione delle comunità e islamiche in Italia), ha chiesto l’intervento del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sulla scuola di Adro. Il primo cittadino avrebbe, infatti, «decretato che i bambini non potranno più usufruire di menù alternativo alla carne di maiale se non con prescrizione medica». Per questo, scrive l'imam Izzedin Elzir in una lettera al Colle, «si vogliono discriminare gli alunni musulmani, una provocazione odiosa».


PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO, CLICCA >> QUI SOTTO