BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PREVISIONI METEO 27 SETTEMBRE/ Le previsioni meteo e il tempo sull’Italia di domani lunedì 27 settembre 2010

Meteo_SimboliR375_13feb09.jpg (Foto)

PREVISIONI METEO - Domenica 26 settembre 2010 - Le previsioni meteo per il 26 settembre indicano nubi e piogge soprattutto al centro, su regioni tirreniche, dalla Toscana fino alla Calabria, localmente sulla Sicilia e al nord-est; qualche pioggia anche sul sud della Puglia, per il resto tempo più asciutto e soleggiato soprattutto al nord-ovest e su Sardegna. Vediamo nel dettaglio le previsioni meteo suddivise per zona geografica.

Previsioni meteo Nord: Le previsioni meteo danno ancora cielo nuvoloso al nord-est, specie su Romagna e tra Veneto e Friuli, con rovesci sparsi per tutto il giorno, locali la sera anche su Emilia ed est Lombardia. Locali fiocchi in calo fino a 1300/1400 m sugli estremi rilievi settentrionali dell’Alto Adige. Meglio al nord-ovest, Piemonte, Valle d’Aosta, ponente ligure anche ovest Lombardia, settori alpini centro-occidentali con tempo più asciutto e spazi più soleggiati. Temperature stazionarie o in lieve locale aumento con massime tra 18 e 20° in pianura.

Previsioni meteo Centro: Stando alle previsioni meteo, anche qui insistono nubi diffuse sui settori tirrenici e appenninici associate a rovesci sparsi specie tra Toscana, Umbria e Lazio, localmente al pomeriggio, su Marche; più asciutto e soleggiato sul resto delle adriatiche. Temperature stazionarie con massime tra 18 e 22° in pianura.

Previsioni meteo Sud e Isole: Le previsioni meteo danno molte nubi per tutto il giorno sulle regioni tirreniche, specie tra centro-ovest Campania e Calabria tirrenica con rovesci e anche locali temporali; addensamenti con qualche rovescio anche sul materano, sulla Puglia centro-meridionale, sul crotonese, localmente sulla Sicilia, meglio con tempo più asciutto e soleggiato altrove. Temperature stazionarie o in leggero locale aumento con massime sui 20/22° in pianura. In Sardegna tempo ampiamente soleggiato salvo addensamenti locali sui rilievi centrali e sul cagliaritano. Temperature stazionarie con massime tra 18 e 20° in pianura. Venti di Ponente e Maestrale ancora forti specie sui bacini settentrionali, sul Canale di Sardegna orientale e sui bacini tirrenici a largo.

© Riproduzione Riservata.