BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BERGAMO/ Le dottoresse litigano sul cesareo, la bimba nasce invalida al 100%

Pubblicazione:mercoledì 29 settembre 2010

Neonato_PiangeR375.jpg (Foto)


LE DOTTORESSE LITIGANO E LA BOMBA NASCE INVALIDA
- Una bambina, agli Ospedali riuniti di Bergamo, pare a causa di un litigio tra le dottoresse prima del parto, è nata invalida.

 

Ancora, pare, una lite tra medici alla base di un parto andato storto. Una bambina albanese, agli Ospedali Riuniti di Bergamo, è nata invalida in seguito ad una presunta lite tra due dottoresse che dovevano decidere se operare la madre col cesareo o se era meglio il parto naturale. A quanto riferisce il padre, Saimir Zekaj, operaio albanese di 38 anni, da 16 in Italia, la moglie sarebbe stata abbandonata in sala travaglio per due giorni, con dei dolori fortissimi.


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 


  PAG. SUCC. >