BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GEOLOGI INGV/ Stop alle informazioni sui terremoti per protesta contro chi diffonde allarmismo

Pubblicazione:lunedì 6 settembre 2010

SismografoR375.jpg (Foto)

GEOLOGI INGV – I geologi dell’Ingv potrebbero smettere di fornire i dati sulle sequenze sismiche sul web dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Niente cartine geologiche, storico di eventi, niente di niente. Stop alle informazioni. Così i geologi dell’Ingv pensano di fermare gli allarmi che si diffondono nella popolazione quando i piccoli terremoti si susseguono in una certa zona. Lo conferma Enzo Boschi, che dell'Ingv è il direttore: «Stiamo valutando di smettere di informare, e di non rendere raggiungibili i nostri dati via web, perché vengono usati per arrivare a conclusioni che non stanno né in cielo né in terra».

 

L'intenzione è di evitare che i dati dell’Ingv vengano travisati, spiega Boschi commentando le parole del messaggio di Guido Bertolaso inviate al congresso della Società geologica italiana. Il capo dipartimento della Protezione civile aveva parlato dell'«affermarsi di profeti di sventura». «Condivido in pieno quello che ha detto Bertolaso - è il commento di Boschi, geologo e direttore dell’Ingv -. Stiamo valutando di smettere di informare, e di non rendere raggiungibili i nostri dati via web, perché vengono usati per arrivare a conclusioni che non stanno né in cielo né in terra».

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA PROTESTA DEI GEOLOGI DELL’INGV
 


  PAG. SUCC. >