BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

METALMECCANICI/ La Fiom proclama quattro ore di sciopero. Manifestazione nazionale il 16 ottobre

Proclamati quattro ore di sciopero dei lavoratori metalmeccanici. Il 16 ottobre manifestazione nazionale a Roma

metalmeccanici_R375.jpg (Foto)

METALMECCANICI FIOM SCIOPERO – La Fiom ha proclamato quattro ore di sciopero, con modalità diverse a secondo delle regioni, per permettere ai lavoratori di tenere assemblee nei luoghi di lavoro. La decisione in seguito alla rottura del contratto metalmeccanici da parte della Federmeccanica. Il 16 ottobre, poi, manifestazione nazionale a Roma.

Il comitato centrale dell’organizzazione operaia ha approvato con 93 voti, il documento presentato dal segretario generale Maurizio Landini. Nel documento si legge: ''Federmeccanica ha scelto di avviare un confronto con Fim e Uilm per introdurre la derogabilità del contratto nazionale, per procedure di sanzionabilità dei lavoratori delle Rsu e delle Organizzazioni sindacali, definire norme specifiche per il comparto dell'auto che recepiscono i contenuti dell'intesa relativa allo stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco. Federmeccanica ha contemporaneamente annunciato che intende comunicare il recesso del Contratto del 20 gennaio 2008''.

La Fiom considera “tale scelta un atto grave e irresponsabile che produce una pericolosa rottura democratica e punta a distruggere l'esistenza del contratto nazionale che rimane la più importante conquista del movimento dei lavoratori e strumento di giustizia e coesione sociale. Federmeccanica e Fiat, con il sostegno di Confindustria, hanno deciso con una sommatoria delle loro posizioni di proseguire nella pratica degli incontri e delle intese separate con sindacati minoritari nella categoria, impedendo alle lavoratrici e ai lavoratori metalmeccanici di decidere sul loro contratto''.



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINAURE A LEGGERE DELLO SCIOPERO DEI METALMECCANICI