BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RUBY/ Video - La prima intervista dallo scandalo: faccio un vita normale. E sulle cene ad Arcore vi dico che…

Per la prima volta dopo lo scandalo, Ruby Rubacuori alias Karima El Mahroug, la 18enne marocchina, si fa intervistare.

rubyR400.jpg (Foto)

Per la prima volta dopo lo scandalo, Ruby Rubacuori alias Karima El Mahroug, la 18enne marocchina, si fa intervistare.


Su Repubblica,it, per la prima volta dallo scandalo, Ruby parla delle cene ad Arcore, e di come vive adesso. «Diciamo che la Ruby Rubacuori era nata come appellativo su Facebook, uno dei tanti appellativi che le ragazze si danno per non metter il loro vero nome», esordisce. E spiega: «adesso faccio una vita normale, la vita che ho sempre fatto», ovvero «serate in discoteca» e grazie al clamore mediatico suscitato dalla vicenda, «ospitate, ma cerco qualcosa che mi dia qualche sicurezza in più».

A proposito delle famose cene ad Arcore, poi, racconta: «ci sono stata tre volte, per una cena normale tutto a base di tricolore, dato che il presidente ama molto la sua patria… probabilmente ad ogni festa prepara sempre lo stesso menù…».


Tanto si è ricamato sui “festini”, ma alla fine la ragazza smentisce: «Quelle serate erano molto normali: arrivi, fai la cena, il presidente canta con Apicella, e racconta le sue barzellette. L’unica stranezza è quella di trovarsi nella casa del presidente». Sulle persone famose che frequentavano quelle cene, dichiara: «C’erano donne di tutti i tipi, anche conosciute, ma non faccio nomi». E gli uomini? «Di famosi, ho visto solo Emilio Fede e Lele Mora».


CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DELL’INTERVISTA A RUBY