BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BIOTESTAMENTO/ Tribunale di Firenze: tutore legale può fermare le cure non volute

comaR375_03set08.jpg(Foto)

"Sempre qualora il richiedente non abbia nel frattempo cambiato idea" aggiunge il giudice. Anche se una sentenza di secondo grado può bloccare il tutto, per l'avvocato di Santoni "da oggi chiunque può nominare un amministratore di sostegno, che naturalmente può essere anche un fratello o una moglie, perché eviti, nel caso malaugurato di un incidente, che si effettuino interventi sanitari sul nostro corpo contro la nostra volontà". E' un sì al testamento biologico, dic el'avvocato, quello formulato dal tribunale dei Firenze.

© Riproduzione Riservata.