BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ L'Angelus di oggi: "I cristiani costretti a migrare"

Pubblicazione:

Benedetto XVI  Benedetto XVI

PAPA ANGELUS - Nelle sue parole dopo la recita dell'Angelus di oggi, Benedetto XVI ha ricordato l'appuntamento con la beatificazione di Giovanni Paolo II il prossimo primo maggi. «Il primo maggio prossimo avrò la gioia di proclamare Beato il Venerabile Giovanni Paolo II, mio amato predecessore».

Il Papa ha ricordato che «La data scelta è molto significativa: sarà infatti la seconda Domenica di Pasqua, che egli stesso intitolò alla Divina Misericordia, e nella cui vigilia terminò la sua vita terrena. Quanti lo hanno conosciuto, quanti lo hanno stimato e amato, non potranno non gioire con la Chiesa per questo evento». Nel corso dell'Angelus di oggi domenica 16 gennaio, il pontefice ha poi ricordato ancora il dramma dei cristiani perseguitati, costretti a lasciare le terre dove sono nati. «La Chiesa, da sempre, vive al proprio interno l'esperienza della migrazione». Oggi è infatti la Giornata mondiale del migrante.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELL'ANGELUS DI OGGI DEL PAPA


  PAG. SUCC. >