BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ 16 gennaio 2011: San Marcello I papa

Oggi si ricorda san Marcello I papa, morto nel 309 dopo Cristo, protettore degli stallieri e degli allevatori di cavalli

Il santo del giorno Il santo del giorno

SANTO DEL GIORNO, 16 GENNAIO 2011, SAN MARCELLO - Oggi si ricorda san Marcello I, morto il 16 gennaio del 309. Omonimo di san Marcellino papa, vissuto negli stessi anni ma scomparso nel 304, di san Marcellino si sa poco.
Ristrutturò le parrocchie distrutte dalla persecuzione di Diocleziano, e si mostrò molto rigido nei confronti di coloro che ambivano a riaccostarsi ai sacramenti dopo aver rinnegato la fede per paura delle persecuzioni, senza aver compiuto le penitenze prescritte. Queste le uniche note biografiche offerte dalla Conferenza Episcopale Italiana. Anche gli studiosi fanno difficoltà a discernere tra le fonti storiche che si riferiscono a san Marcellino papa, e quelle relative a san Marcello. Si pensa che fosse anch’egli pontefice, anche se secondo lo storico tedesco Theodor Mommsen san Marcello fu un semplice sacerdote romano, che dopo la morte di san Marcellino fece per un breve periodo il reggente del soglio pontificio. Ma sessant’anni dopo, papa Damaso I in un elogio pubblico ricordò Marcello come se fosse un pontefice: «manifestò ai peccatori l’obbligo di espiare il loro delitto con lacrime di penitenza». Lo stesso elogio lo segnala deportato, «vittima della crudeltà di un tiranno».

 

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE IL SANTO DI OGGI, 
DOMENICA 16 GENNAIO 2011