BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CASSINO/ “Comprano” un bambino per 25mila euro. Arrestati con la madre naturale e un avvocato

FotoliaFotolia

Ora è stata accertata la dinamica della vicenda: una donna ucraina ha venduto il proprio figlioletto alla coppia italiana per 25mila euro. Un'altra coppia, ucraina, ha fatto da intermediaria. Tutte le persone coinvolte, compreso l’avvocato che si è occupato della transazione, sono state arrestate e accusate, a vario titolo, di soppressione di stato civile di minore e favoreggiamento personale. In seguito, sono stati concessi i domiciliari.

© Riproduzione Riservata.