BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARAH SCAZZI/ Dubbi sulle lettere di Misseri. Spunta l’ipotesi di un suggeritore

Pubblicazione:

Michele Misseri  Michele Misseri

 

SARAH SCAZZI – IL SUGGERITORE DI MISSERI - Sorgono dei dubbi sull’autenticità delle lettere di Misseri. Spunta l’ipotesi di un suggeritore.

 

Un giallo nel giallo. Sorgono dei seri dubbi sulla validità delle lettere di Michele Misseri. Ieri pomeriggio è stato disposto il sequestro di tutto il materiale contenuto nella cella dello zio di Sarah Scazzi, accusato dell’omicidio della 15enne di Avetrana assieme alla figlia Sabrina.

 

Ci sono anche, tra il materiale sequestrato, le lettere piene di errori grammaticali che nei giorni scorsi sono finite sui giornali. E che, se il contenuto delle quali fosse confermato, rappresenterebbero l’ennesima marcia indietro dell’uomo. MIsseri, infatti, a fase alterne, si è dichiarato colpevole e innocente, prima scagionando e poi accusando la figlia Sabrina. Perché, nelle lettere, un’altra versione ancora? Nelle missive rifiuta ogni addebito e chiede perdono a Sabrina per averla accusata ingiustamente. Perché?


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO


  PAG. SUCC. >