BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

YARA GAMBIRASIO/ Le ricerche si spostano sul campo nomadi. L'appello dei genitori...

Yara_SpiaggiaR400.jpg(Foto)


Noi imploriamo la pietà di quelle persone che trattengono Yara, chiediamo loro di rispolverare nella loro coscienza un sentimento d'amore, e dopo averla guardata negli occhi, le aprano quella porta o quel cancello che la separa dalla sua libertà.

Noi vi preghiamo, ridateci nostra figlia, aiutateci a ricomporre il puzzle della nostra quotidianità, aiutateci a ricostruire la nostra normalità. La gente ci conosce bene, non abbiamo mai fatto o voluto il male di nessuno, sia siamo sempre mostrati come una famiglia aperta, trasparente e disponibile verso gli altri e non meritiamo di proseguire la nostra vita senza il sorriso di Yara».

© Riproduzione Riservata.