BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CASO RUBY/ Bertone: la Santa Sede è preoccupata per le vicende italiane

Pubblicazione:giovedì 20 gennaio 2011

Il cardinal Tarcisio Bertone Il cardinal Tarcisio Bertone

CASO RUBY - IL VATICANO PREOCCUPATO PER L’ITALIA - Sul caso Ruby, il segretario di Stato Tarcisio Bertone ha spiegato che la Chiesa è preoccupata per vicende italiane di questi giorni.

 

La Santa Sede condivide il «turbamento» espresso dal presidente della Repubblica Napolitano per quanto apparso sui media circa le accuse mosse al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Lo ha detto il segretario di Stato vaticano, il cardinal Tarcisio Bertone a margine dell'inaugurazione di una casa per l'infanzia della fondazione Ronald Mc Donald.


Rispondendo alla domanda di un giornalista che chiedeva se il Vaticano condivide le preoccupazioni del capo dello Stato, ha risposto: «Lo avete visto con la nota pubblicata sull'Osservatore Romano. La Santa Sede segue con attenzione e in particolare con preoccupazione queste vicende italiane, alimentando la consapevolezza di una grande responsabilità soprattutto di fronte alle famiglie, alle nuove generazioni». Per l’alto prelato, di fronte «ai problemi che pesano sulla società italiana», è necessario rispondere «a una domanda di esemplarità».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO


  PAG. SUCC. >