BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CORTE DI CASSAZIONE/ I matrimoni di lungo corso non sono annullabili

Pubblicazione:giovedì 20 gennaio 2011

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

PER LA CASSAZIONE I MATRIMONI VENTENNALI NON SONO ANNULLABILI - Per la Cassazione i matrimoni ventennali annullati dalla Sacra Rota non lo possono essere anche in sede civile.

 

I matrimoni che durano da molto tempo e che vengono annullati dalla Chiesa, non potranno più esserlo automaticamente dallo Stato. Lo ha stabilito una sentenza della Corte di Cassazione (prima sezione civile, n- 1342), nell’accogliere il ricorso presentato da una signora veneta perché non venisse ratificato l’annullamento del 2001 della Sacra Rota. Era stato il marito a chiedere che l’annullamento venisse concesso anche in sede civile, confermando così la decisione del giugno 2007 della Corte d’Appello di Venezia.


La donna ha vinto il ricorso sostenendo che, data la «convivenza ventennale tra i coniugi» non era possibile per lei simulare l'esclusione di uno dei “bona matrimonii”, ovvero il fatto che avrebbe taciuto per vent’anni la volontà di non voler diventare mamma. Secondo la Cassazione, «è contrario ai principi di ordine pubblico rimettere in discussione un legame che dura da tempo considerevole adducendo riserve mentali, o vizi del consenso».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 


  PAG. SUCC. >