BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

TRAGEDIA IN MONTAGNA/ Morto in un incidente Silvio Berlusconi, omonimo del premier

Foto di archivioFoto di archivio

In particolare il movimento No-euro gli propose prima la candidatura al Parlamento, quindi quella come sindaco di Milano: «Volevano mi candidassi, ma è sbagliato ingannare la gente», fu la risposta di Berlusconi, che quando l’omonimo leader di Forza Italia fu sconfitto di un soffio alle elezioni politiche del 2006 annunciò con gioia: «Ho perso le elezioni!».


Numerosi gli equivoci provocati da una così celebre omonimia: «ho dovuto togliere il nominativo dall’elenco telefonico, se prenoto al ristorante lascio il cognome della moglie, con la corrispondenza capitano gli scambi di persona. Una volta ricevetti una richiesta di aiuto economico dall’Argentina», raccontò in una delle sue ultime interviste.

 

La notizia dicevamo, sta facendo il giro della rete, dando adito, in numerosi casi, a facili e tristi ironie che prescindono dalla cronaca e dal lutto che ha colpito la famiglia dell'uomo.

© Riproduzione Riservata.