BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ANNO GIUDIZIARIO/ Caselli contro Berlusconi: «Nessun leader democratico ha osato tanto»

Pubblicazione:domenica 30 gennaio 2011

Giancarlo Caselli (Imagoeconomica) Giancarlo Caselli (Imagoeconomica)

PROCURATORE CASELLI CONTRO BERLUSCONI: "MISURA COLMA, NESSUN LEADER DEMOCRATICO HA OSATO TANTO" - La risposta alle accuse di Silvio Berlusconi stavolta non è stata implicita. Il procuratore capo di Torino Giancarlo Caselli ha attaccato direttamente il premier per i suoi sfoghi contro la magistratura: «La misura è colma – ha detto il pm –. Nessun leader democratico al mondo, ancorché inquisito, ha mai osato parlare di complotto giudiziario ordito ai suoi danni da magistrati indicati come avversari politici».

 

Caselli ha parlato all'inaugurazione dell'anno giudiziario a Torino, sostenendo che la situazione è a «un livello di guardia» per le istituzioni democratiche. «Ad essere colma, ha spiegato il procuratore, non è «la misura della nostra pazienza (l'impopolarità dei magistrati nelle stanze del potere è fisiologica e talora necessaria per una giurisdizione indipendente: la provarono in vita anche Falcone e Borsellino). Vicina al livello di guardia è la misura della compatibilità con le regole di convivenza istituzionale proprie di un sistema democratico».

 

CONTINUA A LEGGERE L'INTERVENTO DI CASELLI CONTRO BERLUSCONI, CLICCA SULLA FRECCIA


  PAG. SUCC. >