BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YARA GAMBIRASIO/ Crolla la testimonianza di Tironi: non l’ha vista, stava giocando ai videogame con un amico

Pubblicazione:mercoledì 5 gennaio 2011

yara_ginnasticaR400.jpg (Foto)


YARA GAMBIRASIO – CROLLA LA TESTIMONIANZA DI TIRON
I - Crolla definitivamente la testimonianza di Enrico Tironi: al momento della scomparsa di Yara, il 19enne era a casa di un amico a giocare con i videogame.


Quando le indagini sembravano giunte ad una svolta, o perlomeno che finalmente stesse emergendo qualche indizio utile a identificare una pista, si è tornati al punto di partenza. Due punti che potevano rivelarsi chiave sono crollati. Il primo riguarda la testimonianza di Enrico Tironi: il 19enne aveva rivelato di aver visto Yara parlare con due uomini poco prima della sua scomparsa.

 

Ma il segnale del suo cellulare era stato captato, durante l’ora del rapimento, dalla cella vicino alla casa di un suo amico, dove stava giocando con un videogame, e non da quella che interessa il quartiere dove si trova il centro sportivo nei pressi del quale la 13enne è stata rapita. Il che non significa che Tironi debba per forza aver mentito, ma che semplicemente potrebbe aver sbagliato orario. La persona che ha visto parlare con due uomini, quindi, non era Yara, come riporta l'Eco di Bergamo

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL SECONDO PUNTO

 


  PAG. SUCC. >