BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ONDA ANOMALA/ Genova Nervi, anziano muore in mare (video)

Un'onda anomala si abbatte sugli scogli a Genova Nervi e trascina in mare due persone. Una di esse, un anziano di 83 anni, è morta annegata, l'altra si è salvata

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Tragedia sugli scogli di Nervi, quartiere della zona est di Genova. Un uomo di 83 anni, Tullio De Vincenzi, è morto in circostanze tragiche e del tutto inaspettate. Un'onda anomala ha infatti letteralmente risucchiato nel mare l'uomo che si trovava sull'adiacente passeggiata sopra gli scogli all'altezza dei bagni Medusa facendolo annegare tra i gorghi. E' successo tutto improvvisamente e in modo del tutto inaspettato. Tanto inaspettata che un testimone ha visto la prima parte della scena e l'ha raccontata. L'anziano si trovava sugli scogli davanti al mare in compagnia di un'altra persona (anch'essa trascinata in mare tra le onde, ma è riuscito a riemergere aggrappandosi a uno degli scogli e a venirne fuori). Il testimone racconta che il più giovane tra i due gli era andato incontro chiedendogli se aveva da accendere la sigaretta. Il mare era già molto agitato, c'erano grosse onde, racconta l'uomo, che era andato lì per pescare ma proprio per la forte mareggiata ha preferito allontanarsi chiedendosi invece perché quelle due persone stessero proprio sugli scogli di punta dove già arrivavano alcune ondate. L'uomo che non fuma ha risposto di no e il giovane è tornato sugli scogli. Lui se ne è andato a casa e appena arrivato un amico gli ha detto quello che era successo. Quando è tornato ha visto la persona che gli aveva chiesto se aveva da accendere che veniva portata via dall'ambulanza giunta sul posto. La persona che è riuscita a salvarsi sembra sia uno svedese di 25 anni che ha raccontato la brutta avventura: "Stavo fumando una sigaretta con quell'anziano, quando è arrivata quell'onda gigantesca che ci ha trascinato in mare. È stato terribile". In seguito è intervenuta la guardia costiera che ha recuperato il corpo dell'anziano ad alcuni metri dalla riva. Episodi del genere sono molto rari sulle coste liguri e italaine in generale, anche se è sempre sconsigliato stare sugli scogli quando c'è mare mosso. Le onde si possono abbattere con g ande forza e risucchiare appunto nelle acque le persone come accduto oggi.