BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERO NAZIONALE TRENI/ 21 ottobre, stop circolazione dalle 9 alle 17. Informazioni e orari

Oggi 21 ottobre sciopero del personale delel ferrovie dello Stato, cominciato alle ore 9 di stamattina. Si prosegue fino alle ore 17. Tutte le informazioni sul disagio dei trasporti

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

E' cominciato ieri sera alle ore 21 con lo stop degli addetti alle attività di pulizia dei treni che si fermano per 24 ore. Oggi 21 ottobre invece sarà peggio, in quanto incroceranno le braccia tutti i dipendenti delle Ferrovie dello Stato, dalle 9 di mattina alle 17 del pomeriggio. Lo sciopero è proclamato dai sindacati di categoria.Secondo le Ferrovie dello Stato, circolerà comunque almeno il 90% dei treni a media lunga percorrenza anche nella fascia oraria interessata allo sciopero. Garantita poi la circolazione dei treni Frecciarossa su tutta la rete ad alta velocità. Lo sciopero degli addetti alla pulizia e quello di domani sono indetti dai sindacati  Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Fast Ferrovie e Salpas.Il collegamento fra stazione Termini e l'aeroporto di Fiumicino è garantito tramite il Leonard Express o autobus sostitutivi. Il motivo del fermo è dato da quella che viene definita dai sindacati "una incertezza di prospettiva delineata con il nuovo piano d'impresa, per il dimensionamento produttivo e per fermare la nuova accelerazione dei processi di esternalizzazione di attività strategiche". Le Ferrovie dello Stato, sempre secondo i sindacati, starebbero tenendo un atteggiamento gravissimo perché non hanno ancora avviato un confronto per trovare soluzioni al problema occupazionale. I sindacati sottolineano che "i tagli prodotto dalle manovre di finanza pubblica rischiano inoltre di ridimensionare i livelli di servizio nel trasporto regionale, universale e delle merci". Trenitalia mette a disposizione nella giornata di domani un numero verde gratuito, lo 800.892021, per avere informazioni sui treni, mentre sul sito ufficiale sarà segnalato quanto di rilievo nel corso della giornata relativamente a treni soppressi o in viaggio. Ricapitolando, dalle 21 di ieri sera giovedì 21 ottobre, alle 21 di oggi, si fermeranno, per 24 ore consecutive, gli addetti a tute le attività di accompagnamento notte, ristorazione a bordo treno e di pulizia. I sindacati  - Filt, Fit, Uilt, Uglt, Fast e Salpas – sottolineano che l’agitazione è motivata dalla necessità di salvaguardare l’occupazione «degli addetti nelle nuove gare d'appalto, a partire dai servizi di accompagnamento notte», dal momento che i servizi rischiano di essere drasticamente ridotti a causa dei tagli del governo. Oggi invece dalle 9 di mattina alle 17 sciopero del personale ferroviario. Per avere  informazioni sullo sciopero è possibile rivolgersi al Call Center al numero gratuito 800 89 20 21, attivo dalle ore 12.00 di Giovedì 20 Ottobre alle ore 9.00 di Sabato 22 Ottobre. Trenitalia infine comunica che "Nel trasporto locale, in particolare, sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00 dei giorni feriali). Sono garantiti, inoltre, alcuni treni a lunga percorrenza, nei giorni feriali e nei festivi.