BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MALTEMPO/ Frana sull'A12, chiuse autostrade e ferrovie, nubifragio in arrivo a Roma

Pubblicazione:martedì 25 ottobre 2011

Maltempo in Liguria, chiusura dell'A12 Maltempo in Liguria, chiusura dell'A12

Il maltempo è arrivato in modo violento sul Nord Italia e minaccia adesso anche le zone centrali, Roma in particolare, già provata dalla recente alluvione. Al momento la situazione peggiore è in Liguria, in particolare a La Spezia e provincia. Una frana è avvenuta sull'autostrada A12 in provincia di Spezia tra le località di Brugnato e Carrodano. Un tir è stato investito dallo smottamento e l'autista intrappolato nel mezzo. L'autostrada è poi stata chiusa anche tra  Sestri Levante fino all'allacciamento con l'austrostrada per Parma per paura di altri possibili smottamenti e per consentire di liberare il mezzo intrappolato. Problemi seri anche sulle linee ferroviarie del tratto Genova La Spezia con interruzioni e forti ritardi nei convogli in transito e la chiusura del tratto Levanto-Corniglia. Le forti piogge hanno invaso la città di La Spezia sin dal primissimo mattino: il pronto soccorso dell'ospedale Sant'Andrea è stato invaso dalle acque e alcuni reparti sono stati chiusi e smobilitati per alcune ore. Alla pioggia si accompagna il vento forte. problemi anche a Genova e nel Levante e a Savona. Le autorità annunciano precipitazioni nelle prossime 24 ore superiori ai 50 millimetri mentre in Piemonte è addirittura scesa la neve nella provincia di Cuneo e sulle Alpi Cozie rendendo necessaria la chiusura della Statale 21 che collega Italia e Francia. A Roma intanto si preannuncia un nuovo nubifragio. E' attesa infatti verso le 11 di domani mattina mercoledì 26 ottobre una forte precipitazione. Il sindaco Alemanno ha dichiarato di aver già ordinato il pre allerta e la mobilitazione. Sempre secondo il sindaco di Roma le previsioni indicano uan perturbazione non di fortisisma intensità, ma, spiega, era stato detto lo stesso anche la scorsa settimana poi Roma è stata messa in ginocchio dalla pioggia. Alemanno chiarisce che la situaizone fognaria di Roma è ovviamente sempre disastrata, ma questa votla la Protezione civile e il servizio dei mezzi pubblici cittadini è allertato a far fronte a una possibile  nuova emergenza.


  PAG. SUCC. >