BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MAFIA/ Catania, rivelazione di un pentito: Riina Jr voleva uccidere Alfano

Giuseppe Salvatore Riina (Foto Ansa) Giuseppe Salvatore Riina (Foto Ansa)

Credo che la presenza a Corleone di Giuseppe Salvatore Riina sia invece pericolosa per la comunità. Io non l'ho ancora visto in paese. Se nostro malgrado dovesse restare, allora non potremo fare altro che innalzare il livello di attenzione per garantire che il percorso di legalità e trasparenza intrapreso dal Comune vada avanti. Non abbiamo d'altronde registrato da parte sua alcuna dichiarazione di dissociarsi da Cosa Nostra o di essersi pentito delle azioni per le quali è stato condannato».

© Riproduzione Riservata.