BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DELITTO GARLASCO/ Il pm chiede 30 anni per Alberto Stasi

Alberto StasiAlberto Stasi

La traccia di dna di Alberto sul portasapone di Chiara viene definita irrilevante perché i due che si frequentavano da tempo lo avevano potuto toccare chissà quante volte, mentre le scarpe indossate dal giovane quel giorno erano idrorepellenti: camminando per alcune ore avrebbe potuto ripulire ogni traccia di sangue lasciato sulle suole.

© Riproduzione Riservata.